Le opzioni binarie grafici a candele

Le opzioni binarie grafici a candele

Oggi studiamo come avvalersi dei grafici a candele per poter negoziare con successo con le opzioni binarie.

“L’informazione è l’aspetto più importante del trading.”

Tante più informazioni e dati sono in tuo possesso, tante maggiori sono le possibilità di prevedere con esattezza l’andamento di un Asset al netto delle emozioni.
In generale possiamo anticipavi che i grafici a candele sono utilizzati come strumento di analisi tecnica e che ci sono diversi tipi di grafici.

Perché i candelieri sono importanti

Essere in grado di leggere i candelieri e le forme dei grafici consente all’operatore dei mercati finanziari di avere molte più informazioni di un operatore che non consulta tali fonti.

“Con i candelieri è possibile fare delle previsioni molto più accurate.”

Uno strumento innovativo

I grafici a candelieri sono nati nel diciottesimo secolo come individuazione delle tendenze ossia:
Del prezzo di un’attività che è scandito dai livelli dell’offerta e della domanda.
Rileva le differenze tra il valore e il prezzo reale.

Nel 18 secolo le candele erano utilizzate per determinare il prezzo del riso, oggi sono un sistema per stimare la componente emotiva che orbita intorno a una scorta.

L’utilizzo dei candelieri

I candelieri sono utili quando un commerciante necessita di una prospettiva nel breve termine. Ciò non toglie, che l’apprendimento di ciò che un grafico ci sta dicendo può essere più o meno difficile.

In generale esistono due tipi di grafico:

  • Semplice;
  • Complesso.

Questo non deve spaventarvi, l’importante è partire dalle basi.

La struttura dei candelieri

Se si analizzano da vicino si può capire che la loro struttura è semplice e simile ad altri tipi di grafici e, come in altri grafici, esistono valori di apertura e valori di chiusura che possono essere più alti o più bassi nell’arco di una giornata di trading. Inoltre, i rapporti rilasciati dalle candele consentono di comprendere la differenza tra i prezzi di apertura e i prezzi di chiusura.

Questa informazione è semplificativa di ciò che fanno i grafici, dobbiamo approfondire il discorso e capire come sono composti i candelieri.

Come sono composti i candelieri

Una candela è composta da due corpi:

  • Un corpo ampio chiamato anche il vero corpo del grafico;
  • Un corpo sottile chiamato ombra.

Il primo

Il primo è adoperato per raffigurare l’intervallo tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura. Se il corpo è pieno di un colore standard nero o rosso ci dice che:

Il prezzo di apertura è superiore al prezzo di chiusura.

Se il corpo è vuoto questo ci dice che:

Il prezzo di apertura è inferiore al prezzo di chiusura.

Il secondo

Il secondo è situato sopra e sotto del corpo reale e mostra i valori alti e bassi per la giornata di trading.
L’ombra invece è più difficile da leggere in quanto la lunghezza delle ombre rappresenta la differenza tra il prezzo alto e il prezzo basso nella giornata di trading, nonché i prezzi di apertura e di chiusura.

Quando il corpo reale è pieno e c’è un’ombra breve superiore

Questo vuol dire che il prezzo di apertura per il giorno di trading è inferiore al prezzo di chiusura, ossia vicino al punto più alto.

Quando in un corpo vuoto abbiamo una breve ombra

Questo vuol dire che il prezzo di chiusura è più vicino all’alto della giornata di trading.

Conclusione

La differenza che trovate nei candelieri raffigura le relazioni tra gli alti e i bassi nella giornata di trading, partendo dall’apertura fino alla chiusura.