Consigli Trends

Il segreto per realizzare siti di successo

giugno 4, 2015

La fidelizzazione

Ci sono tanti modi per fidelizzare i visitatori e incentivarli a ritornare periodicamente sul sito web creato: scrivere un articolo adatto per gli utenti ed avvertirli che la settimana seguente si pubblicherà il seguito; creare una pagina con il suggerimento della settimana, oppure ricorrere alla tecnica dei racconti a puntate.

La tecnica del suggerimento della settimana

L’importante è mantenere le promesse che si fanno ai visitatori, altrimenti difficilmente torneranno sul sito.

Motivare i visitatori a compiere delle azioni

Per realizzare un sito di successo bisogna motivare il visitatore interessato ai prodotti o servizi ad agire subito. Per far si che lo faccia potremo offrirgli un omaggio o uno sconto.

Progettare siti web accessibili W3C

La realizzazione di siti web di successo deve tener conto anche dell’accessibilità e della compatibilità con i vari browser.

E’ necessario rendere il sito compatibile con i browser: Internet Explorer, Firefox, Chrome e Safari. La realizzazione di siti web dovrebbe essere fatta in modo che gli stessi risultino accessibili secondo la normativa W3C.

Un sito professionale dovrebbe rispettare le norme ed i suggerimenti emanati dal consorzio internazionale W3C. Un sito che osserva queste norme sarà accessibile non soltanto dai browser più diffusi, ma anche dai non vedenti.

Se si vuole verificare che una certa pagina web rispetti le regole di accessibilità, andare sul sito del consorzio W3C e digitare nell’apposito box l’indirizzo della pagina in questione. Bastano pochi secondi e apparirà una finestra che comunicherà se la pagina ha passato o meno il test di validazione.
Per realizzare un sito a norma W3C si può utilizzare un programma come Microsoft Expression Web o altri che ci segnalano gli errori di compatibilità W3C e ci danno suggerimenti per correggerli.

Quanto conta il titolo di una pagina o di un articolo?

Il titolo dell’argomento trattato in una pagina web è la prima cosa che il visitatore legge. Dopo averlo letto, molti visitatori, decideranno se leggere il resto della pagina o se uscire dal sito.

I titoli delle pagine o degli argomenti in esse contenuti devono essere ben visibili e avere un contenuto tale da motivare il visitatore a rimanere sulla pagina per leggere ciò che gli si vuole comunicare. Devono destare la sua curiosità; non pensare solo a titoli adatti per i motori di ricerca, a titoli contenenti keyword ritenute importanti; ma si deve pensare a ciò che può interessare, incuriosire e motivare i visitatori a leggere il sito.

I titoli basati su domande motivano di più i visitatori a leggere il resto.

Prima di tutto questo ci deve essere un testo di qualità con informazioni che l’utente si aspetta di trovare; a volte basta cambiare una frase per aumentare i contatti.

Fonte: www.accentodesign.it