Il Forex trading è davvero accessibile a tutti?

Forex (FOReign EXchange) è l’acronimo utilizzato per il mercato internazionale dove le valute sono scambiate una contro l’altra rappresenta il più grande mercato finanziario del mondo.
I volumi delle transazioni giornaliere del mercato Forex arrivano fino a 5 trilioni di dollari al giorno, una bella somma se confrontata ai circa 25 miliardi al giorno di volume della Borsa di New York.

I prezzi dei beni sul mercato Forex sono determinati esclusivamente dai volumi della domanda e dell’offerta.

Ad esempio, se sai che il dollaro è destinato ad aumentare di quotazione, dovrai acquistare dollari e aspettare che la valuta aumenti di valore, in seguito quando il volore della moneta che hai acquistato si sarà incrementato passerai alla vendita, ricavandone un guadagno.

Questo è essenzialmente come funzionano le cose sul mercato Forex, l’unica differenza, naturalmente, è che, sul mercato Forex, i volumi sono molto più grandi.

Il fatto che il prezzo delle valute è in costante fluttuazione è il motivo principale per il quale si riescono a fare guadagni consistenti effettuando operazioni di compravendita sul forex.

La perdita di valore di una valuta comporta necessariamente il guadagno di un’altra, questo porta al concetto della coppia di valute, concetto di base del trading valutario.

Una coppia di valute rappresenta semplicemente il prezzo di una valuta in confronto ad un’altra, per esempio, quando si dice che la coppia EUR/USD è 1.2505 vuol dire che 1 euro costa 1,2505 dollari.

Tra tutti i mercati finanziari, il Forex è il più facile da accedere per i principianti e i commercianti al dettaglio con investimenti di denaro relativamente modesti.

I principali partecipanti al mercato Forex sono le banche commerciali e centrali, le grandi società e gli hedge fund, tuttavia, non è necessario avere milioni o migliaia di dollari per iniziare.

A causa della leva e del trading marginale puoi iniziare a negoziare con 100 o 500 euro e godere delle stesse condizioni di trading dei grandi player del mercato, esistono anche account Micro e Mini che consentono di operare con un minimo di 1 euro.

A differenza del mercato dei future azionari il Forex non ha una posizione centrale dove normalmente avviene il trading, le banche e gli altri partecipanti al mercato sono collegati tra loro tramite reti di comunicazione elettronica (ECN) 24 ore su 24, 5 giorni su 7 dal lunedì al venerdì.

Questa struttura decentralizzata consente ai trader di acquistare e vendere valute senza commissioni e fornisce inoltre l’accesso al trading in qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo.

https://www.bassilo.it/conviene-investire-nel-forex-trading/